Piccoli angoli di paradiso: il terrazzo

Piccoli angoli di paradiso: il terrazzo

Per chi ha la fortuna di avere un terrazzo o una veranda è arrivato il momento di rimetterla in ordine o di effettuare una ristrutturazione per poterla vivere al meglio. Il caldo, gli amici, le cene all’aperto o semplicemente piccoli momenti di relax quotidiani.

Quello che si dovrebbe sempre rispettare è una continuità tra ambiente interno ed esterno per quanto riguarda colori, tessuti e stile. In un terrazzo è concesso però dare libero sfogo a creatività, originalità e aggiungere quel pizzico di tocco personale che magari negli ambienti interni non sempre si osa.

In questo passaggio può essere d’ausilio la consulenza di un architetto che può proporvi un progetto personalizzato. Veniamo ora a qualche consiglio pratico per poter rendere il vostro spazio all’aperto il punto di forza della vostra casa durante i mesi estivi.

Come creare piccoli angoli di paradiso: il terrazzo per un ritorno alla natura

La privacy è la prima cosa da non sottovalutare se volete vivere appieno il vostro terrazzo. Per questo è consigliato l’uso di tende e tessuti velati che proteggono, ma non chiudono l’ambiente. Per un terrazzo più al naturale si può pensare di inserire dei pannelli di legno per proteggervi da sguardi indiscreti. Ancora, è la natura che ci offre la soluzione più semplice.

Il bambù ad esempio è un valido alleato per creare in poco tempo un ambiente intimo ed accogliente. Il legno è il materiale privilegiato per un terrazzo dai toni caldi e avvolgenti. Ecco perché viene utilizzato anche per pavimenti e coperture, per un contatto diretto con la natura.

terrazzo-legno-poltrone

Piccole oasi di verde

Per un terrazzo che si rispetti ci vogliono piante e fiori. Tra queste i gerani sono i più utilizzati sia perché facili da gestire sia per il loro potere anti zanzare. Un’altra idea è quella di inserire delle piante aromatiche, avrete così un terrazzo profumato e degli odori pronti all’uso per le vostre cene in compagnia.

Una valida alternativa ai classici vasi sembra essere l’utilizzo del pallet per creare delle cassette fai da te personalizzate ed originali oppure recuperare delle semplici cassette di legno per la frutta. Basterà sistemarle, pulirle e dipingerle del colore che più preferite. Se disponete di ampi spazi nessuno vi nega la possibilità di creare uno spazio dedicato alla coltivazione con un piccolo orto da appartamento.

Giocare con gli spazi

Se il vostro ambiente all’aperto lo consente arredare con poltroncine, tavolini e cuscini colorati è una soluzione vincente. Il pallet anche in questo caso ci viene in aiuto, potrete creare tavolini o altri complementi sempre che abbiate dimestichezza con il fai da te. Avrete così uno spazio dove poter leggere un libro, fare aperitivi o feste.

paletti-arredo-esterno

Sì a tutto ciò che rende il vostro terrazzo un toccasana per mente e corpo: sdraio, lettini, un’amaca o sedie a dondolo. Se avete ancora spazio perché no una piscina all’aperto con zona idromassaggio. Anche creare una zona pranzo sembra essere un’idea vincente, magari optando per un tavolo allungabile e sedie pieghevoli. Scegliete la zona che più preferite in base alle vostre esigenze e arredate sempre considerando gli spazi che avete a disposizione per non creare un ambiente troppo pieno.

Colori e luci d’effetto Anche per uno spazio esterno ci vuole stile e armonia

Non dimenticate mai di utilizzare colori che si avvicinano e richiamano gli ambienti interni del vostro appartamento così da mantenere un equilibrio tra interno ed esterno.

Optate per tonalità calde, accoglienti, che richiamano il contatto con la natura. Per il resto sbizzarritevi con i colori che più vi piacciono sempre mantenendo un ambiente fresco, ma elegante.

Se disponete di un terrazzo ampio dovete inserire due tipi di illuminazione diverse. Una più fredda e potente da posizionare nella vostra zona pranzo, una più tenue e d’atmosfera per la zona restante. Utilizzate anche luci calde posizionate dal basso per un atmosfera unica. lanterne-luci-atmosferaSe volete illuminare e dare al tempo stesso un tocco romantico aggiungete candele profumate o lanterne colorate.

Tonalità calde e accoglienti, materiali naturali, colori freschi, fiori e candele profumate per un terrazzo che lascerà stupiti voi e i vostri ospiti. Non dimenticate di aggiungere creatività e fantasia, solo così renderete il vostro terrazzo davvero unico. E’ davvero giunta l’ora di riscoprire e rinnovare questo spazio, anche grazie detrazioni fiscali per la ristrutturazione.

Piccoli angoli di paradiso: il terrazzo ultima modifica: 2016-06-23T12:18:04+00:00 da Ristrutturazione Case