Carta da parati: un ritorno di successo

Carta da parati: un ritorno di successo

Quando pensiamo alla carta da parati immediatamente ci vengono alle mente immagini ormai superate. Insomma, quelle tipiche case di una volta, avvolte da carte da parati dai colori e tessuti datati. Oggi invece la carta da parati ha fatto il suo ritorno confermandosi un ottimo materiale di rivestimento per pareti che non conoscono epoche. L’essenziale è saper utilizzare il materiale nel modo giusto, quindi non eccedere con il rivestimento su tutte le pareti di casa e scegliere motivi originali che si adeguano in modo coerente con lo stile della propria abitazione. I risultati che si possono ottenere sono stupefacenti e di immediato effetto, basta farsi guidare dal buon gusto o da un interior design competente. L’ampia scelta di fantasie rende la carta da parati un materiale versatile che si adatta alle esigenze di tutti, ma anche sul fronte dei materiali sono tante le alternative: cellulosa, lino, nylon o PVC,  per una casa che non conosce limiti di creatività. Tramite il nostro progetto virtuale 3d ristrutturazione, potrai decidere in come si abbina la carta da parati scelta rispetto agli altri complementi di arredo.

Scegliere la carta da parati: un ritorno di successo per un classico dell’arredamento

Quelle che sembravo essere tendenze ormai fuori moda e datate hanno adesso ritrovato largo consenso in termini di design e arredamento con un tuffo nel passato e una rivisitazione in chiave moderna. Le nuove tendenze nel campo della ristrutturazione case vedono l’aumento di richieste dalla carta da parati.carte-parati-design-jannelli-volpi-barbara-becker-homepassionv_1-1024x789

Il vintage

Da qualche anno il vintage è  diventato una vera e propria tendenza con un ritorno ai mitici anni 70. Abiti dai toni retrò, complementi d’arredo che richiamano il passato e perché no, anche carte da parati a tema per una casa che solo ad entrarci rievoca un’epoca indimenticabile. In commercio potete trovare carte da parati personalizzabili in cui lo stile anni 70 e la pop art vengono coniugate in maniera perfetta, avrete così degli ambienti dallo stile retrò e dal fascino indiscusso di quegli anni.

Il floreale

La fantasia floreale da sempre richiama le carte da parati del passato. Attualmente vengono realizzate carte da parati con motivi floreali che si avvicinano ad una visione più moderna, pulita e meno sfarzosa. Dunque non più fiori disegnati nella loro imponenza e grandezza, ma linee sottili e semplici, quasi astratte.
Grande successo per le carte floreali soprattutto in zone della casa come la camera da letto, per un ambiente dall’atmosfera romantica, ma al tempo stesso moderno.

Il damascato

Ritornato di moda, il damascato è una particolare carta da parati che al solo nome ci ricorda qualcosa di vecchio e ormai in disuso. Esistono invece in commercio delle valide carte da parati che si adattano alle esigenze e ai tempi moderni in cui viviamo. Un esempio sembra essere l’utilizzo di contrasti perlescenti o metallici che creano riflessi e giochi di luce, alleggerendo il classico motivo damascato.

Carte floccate e metalliche

Una valida alternativa sono le carte da parati floccate. In cosa consistono? La lorocarta-da-parati-casa caratteristica è quella di conferire alla parete volume e tridimensionalitàCome vengono create? Si crea prima di tutto un materiale di supporto sul quale verrano poi sistemate delle piccole fibre di rayon, a questo punto basterà applicare sopra le fibre una carica elettrostatica per ottenere un effetto soffice e piano al tatto. Se cercate un’idea per una carta da parati unica e dai toni decisi e forti le carte metalliche sono quello che fa al caso vostro. In questo caso vengono appoggiate sopra la carta dei sottili fogli metallici che donano riflessi lucenti: dall’oro, al bronzo, all’argento o al rame. Il trucco poi sta nell’incisione degli stessi fogli metallici o nella loro ossidazione: effetti scenici spettacolari e affascinanti per una casa elegante e glamour.

Carta da parati tra arte e innovazione

Per i più estroversi e alla ricerca di una carta da parati innovativa ed espressiva non mancano le soluzioni. Se la vostra passione sono le carte geografiche non potrà mancare una parete di casa che richiama mappe, cartine e mappamondi: per avere sempre il mondo a portata di mano. Anche in termini di colori si può giocare piacevolmente: carte da parti colorate o in bianco e nero sempre con motivi geografici. L’effetto ottenuto è sicuramente stravagante, ma al tempo stesso raffinato ed elegante: un rivestimento da utilizzare sia in soggiorno oppure nello studio di casa.

tappezzeria-carta-da-parati-61-870x480

Una soluzione per gli amanti del trompe l’oeil  è riprodurre su carta da parati la profondità spaziale tipica di questa tecnica. Al via a finte porte, finestre disegnate o librerie che sembrano quasi vere.  Una soluzione pratica, veloce e soprattutto economica per avere pareti uniche. I costi di realizzazione sono seplici, basta calcolare la posa in mq. Potreste ottenere un preventivo online immediatamente basta scegliere il giusto fornitore, oggi internet permette ottimi ricerce.

Chi è appassionato di fotografia può dare spazio alla sua passione anche con la carta da parati. Come è possibile? L’iperrealismo fotografico è una particolare tecnica con cui una fotografia viene ingigantita e riprodotta fedelmente su carta.

Non dimentichiamo poi che esistono carte da parati effetto pelle che lavorate nel modo corretto danno un senso di naturalezza: rilievi in coccodrillo, vitello o mucca per ambienti sempre al centro dell’attenzione. L’ultima frontiera sono le carte magnetiche, sottili strati di carta con imprigionati piccole particelle ferrose che consentono così l’applicazione di magneti: avere  pareti uniche su cui poter raccontare storie ed emozioni della vostra vita ora è possibile.

Tra passato e presente, la carta da parati riesce sempre a stupire grazie alle nuove tecniche innovative che combinano perfettamente vintage e modernità. Ambienti unici e originali in cui esprimere la propria passione o semplicemente ritornare in un mondo passato e ormai dimenticato, o ancora creare spazi eleganti e sofisticati senza mai eccedere nello sfarzo. Combinate materiali, fantasie e tecniche per pareti che si lasciano guardare a prima vista.

Carta da parati: un ritorno di successo ultima modifica: 2016-08-04T15:57:09+00:00 da Ristrutturazione